• Home
  • News
  • Ultime notizie

A scuola di salute: la giornata alimentare

25/11/2018

https://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/medium/public/Fotolia_177988155_S_0.jpg?itok=Zy0VFO25

Dalla colazione alla cena, passando per spuntino, pranzo, merenda e le occasioni speciali. Ecco i temi del nuovo numero di A scuola di salute, dedicato alla giornata alimentare. Il magazine multimediale dell'Istituto per la Salute dell'Ospedale Bambino Gesù.

Leggi tutto

Acqua potabile: nuove regole EU per ridurre i rifiuti di plastica

25/11/2018

https://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/medium/public/Fotolia_69049929_XS_6.jpg?itok=zrgv2uN6

Il Parlamento sostiene le nuove proposte per migliorare la qualità dell'acqua potabile e ridurre i rifiuti di plastica. I deputati hanno approvato nuove norme per aumentare la fiducia dei consumatori nell'acqua di rubinetto, più economica e pulita dell'acqua in bottiglia. La legislazione inasprisce i tetti massimi per alcuni inquinanti come il piombo (da dimezzare), i batteri nocivi e introduce nuovi limiti per alcuni interferenti endocrini. Introduce inoltre il monitoraggio dei livelli di microplastica, un problema rivelato di recente.

Leggi tutto

Report attività ICQRF 2017 per la repressione frodi

25/11/2018

https://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/medium/public/ham-3130701_1920_0.jpg?itok=VjFiGj5y

Il Report attività ICQRF 2017 contiene il dettaglio dell’attività svolta contro frodi, usurpazioni, fenomeni di Italian sounding e contraffazioni a danno del made in Italy di qualità e dei consumatori, nonché nel contrasto alla criminalità agroalimentare. Nell’anno 2017 ICQRF ha eseguito 53.733 controlli, di cui 40.857 controlli ispettivi e 12.876 analitici.

Leggi tutto

Pollo da carne e gallina ovaiola, dossier e video di Alimenti & Salute

25/11/2018

Dopo il dossier e i video sul benessere dell'allevamento suino, Alimenti & Salute propone un approfondimento sull'allevamento della gallina ovaiola e del pollo da carne e i controlli relativi al benessere animale messi in atto dai Servizi Veterinari delle Aziende USL della Regione Emilia-Romagna. 

Leggi tutto

ECDC, MUOIONO 33.000 PERSONE ALL'ANNO IN EUROPA PER L'ANTIBIOTICO RESISTENZA

25/11/2018

https://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/medium/public/Fotolia_86136484_XS_13.jpg?itok=7Llt6l9B

Uno studio dell’ECDC Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie pubblicato su The Lancet Infectious Diseases  stima che circa 33.000 persone muoiano ogni anno come conseguenza diretta di un’infezione dovuta a batteri resistenti agli antibiotici e che il peso di queste infezioni sia paragonabile a quello di influenza, tubercolosi e Hiv/Aids messi insieme.  

Leggi tutto

Recupero eccedenze alimentari: un manuale operativo

30/10/2018

Il manuale della AUSL Scaligera presenta le indicazioni a carattere igienico-sanitario per coloro che operano nel campo della donazione e del recupero delle eccedenze alimentari ai fini di società sociale, con destinazione in via prioritaria al consumo umano. 

Leggi tutto

Trasporto animale, pubblicata relazione 2017 sui controlli

30/10/2018

Pubblicato dal Ministero il report che concerne le tipologie di ispezioni non
discriminatorie effettuate, categoria e numero di casi di non conformità, categoria e
numero delle azioni intraprese dall’Autorità competente per specie animale, a norma del
Regolamento (CE) n. 1/2005.

Leggi tutto

GESTIONE E COMUNICAZIONE DELLA CRISI

29/09/2018

INTRODUZIONE

Tutti i sistemi di gestione della sicurezza alimentare chiedono oggi di definire procedure per la prevenzione e gestione della crisi. Il presente articolo vuole approfondire alcuni aspetti legati alla gestione e soprattutto comunicazione di eventi di crisi che possono avere un impatto significativo sulla continuità aziendale.

La crisi aziendale è “…un avvenimento esogeno o endogeno di tale virulenza da rischiare di pregiudicare la business continuity di un'organizzazione, sia essa un'azienda, un'istituzione pubblica, o un partito politico (fonte Wikipedia)”.

Leggi tutto

NOVITÀ LEGISLATIVE MESE DI AGOSTO 2018: Normativa Nazionale e Comunitaria

15/'09/2018

NORMATIVA NAZIONALE

Decr. MI.P.A.A.F. 20.7.18 (G.U. 181, 6.8.18)

Linee guida sulla verifica di quanto disposto dall'art. 2, comma 3, del Decr. 26.7.17, concernente disposizioni nazionali per l'attuazione del Reg. UE n. 1151/2012 e del Reg. delegato UE n. 665/2014 sulle condizioni di utilizzo dell'indicazione facoltativa di qualità "prodotto di montagna" in merito all'origine degli alimenti destinati all'alimentazione animale

 

Leggi tutto

COMUNICAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA

15/09/2018

8.6.2018 -  IT Gazzetta ufficiale dell'Unione europea  - C 196/1

II (Comunicazioni)

COMUNICAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA

COMMISSIONE EUROPEA

Comunicazione della Commissione relativa alle domande e risposte sull'applicazione del regolamento (UE) n. 1169/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori 

Leggi tutto

REGIONE EMILIA ROMAGNA: REPORT SULLA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE SALUTARI NELLE SCUOLE

15/09/2018

Un comportamento alimentare equilibrato e sano, la pratica regolare di attività fisica e l’astensione dal fumo rappresentano i principali fattori protettivi per la salute di un giovane rispetto alla prevenzione delle malattie croniche. A partire dall’anno 2005, nei Piani Regionali della Prevenzione dell’Emilia-Romagna sono presenti indicazioni e strategie che mirano alla valorizzazione dell’ambiente scolastico nella promozione della salute e che vengono dal recepimento di indicazioni fornite da parte di organismi internazionali.

Leggi tutto

Le frodi alimentari

15/09/2018

Frode alimentare: Violazione della legge Europea con intenzionalità finalizzata alla massimizzazione dei profitti attraverso l'inganno dei consumatori utilizzando mezzi illeciti

  1. Frodi sanitarie: ledono il diritto alla salute del consumatore tramite fatti che rendono nocivi alimenti, bevande e materiali che vengono a contatto con alimenti
  2. Frodi commerciali: ledono i diritti contrattuali e patrimoniali del consumatore.  

Leggi tutto

LA BATTAGLIA DEL CIBO Il documento in discussione all’Onu che mette a rischio il made in Italy alimentare

15/09/2018

Non si placano i timori per la sorte di alcuni prodotti tipici del comparto agroalimentare italiano che potrebbero venire penalizzati dall'High Level Meeting delle Nazioni Unite sulle malattie non trasmissibili (Malattie cardiovascolari ed infarto, diabete e cancro), in agenda a New York il prossimo 27 settembre. Un meeting che produrrà un documento conclusivo attualmente in preparazione (Il Sole 24 Ore è entrato in possesso di stralci del documento che mostriamo sotto) e verrà approvato da Capi di Stato e di Governo. Ma andiamo con ordine. 

Leggi tutto

HACCP and HARPC: A Comparison

23/07/2018

Ashutosh Jaiswal

HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points) and HARPC (Hazard Analysis and Risk-Based Preventive Controls) share more than just four letters. They’re both food safety standards based on prevention, but they do differ on execution. Their differences and the similarities aren’t as important as the way they fit together for most food processors. A HARPC plan shouldn’t be considered as a replacement but as a necessary upgrade to the conventional HACCP plan. Understanding how the systems fit together is the first step toward implementing both.

Leggi tutto

Conosciamo il Centro Europeo per le frodi e la qualità alimentare

23/07/2018

Il Centro  della Commissione Europea per le frodi e la qualità alimentare protegge l'autenticità e la qualità degli alimenti commercializzati nell'Unione Europea per salvaguardare i diritti dei consumatori. Conosciamo meglio la terminologia e di cosa si occupa.

Frode alimentare: Violazione della legge Europea con intenzionalità finalizzata alla massimizzazione dei profitti attraverso l'inganno dei consumatori utilizzando mezzi illeciti

 

Leggi tutto

Regione Emilia-Romagna, Linee Guida sull'uso prudente dell'antibiotico

23/07/2018

http://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/medium/public/Fotolia_86136484_XS_9.jpg?itok=8yV-_vNc

Con la Nota regionale n. 419182 del 07 giugno 2018 sono state ufficializzate le Linee Guida sull’uso prudente dell’antibiotico nell’allevamento suino, bovino e negli animali da compagnia.

Il risultato raggiunto è stato frutto di un lavoro multidisciplinare che ha coinvolto tecnici di Istituti Zooprofilattici Sperimentali, Aziende Usl regionali, Università di Bologna e Veterinari Liberi Professionisti, con la revisione e l’approvazione da parte del Centro Nazionale di Referenza per l’antibiotico resistenza (CRAB); i tre documenti sono stati presentati anche al Ministero della Salute e al Coordinamento Interregionale, in attesa dell’approvazione da parte della Conferenza Stato-Regioni, con l’ottica di diventare un punto di riferimento a livello nazionale.

Leggi tutto

NOVITÀ LEGISLATIVE MESE DI MAGGIO 2018

19/06/2018

NORMATIVA NAZIONALE

Circ. MI.P.A.A.F. 8.5.18 (non pubblicata in G.U.)

D.L.vo 15.12.17, n. 231, recante "Disciplina sanzionatoria per la violazione del Reg. UE n. 1169/2011, relativo fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori e l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del medesimo Reg. UE n. 1169/2011 e della Dir. 2011/91/UE, ai sensi dell'art. 5 della L. 12.8.16, n. 170 «legge di delegazione europea 2015»"

 

Leggi tutto

Linee Guida sui novel food

19/06/2018

http://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/medium/public/ipiff%20logo.png?itok=B8nGUkyB

L'organizzazione europea IPIFF (Piattaforma Internazionale degli insetti come alimento e mangime) ha pubblicato un documento di guida che aiuta i produttori di insetti a preparare  le domande di richiesta  di autorizzazione degli insetti come novel food. Con la nuova legislazione sui novel food (Regolamento 2015/2283), gli insetti prodotti per il consumo umano in Europa devono essere autorizzati dalle istituzioni europee, attraverso la compilazione e presentazione di un dossier da parte dei produttori.

Leggi tutto

Report 2017 sulle attività degli uffici periferici PIF e UVAC

19/06/2018

http://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/medium/public/cow-3359560_1920.jpg?itok=yfPhznTk

I Posti d’Ispezione Frontaliera (PIF) sono Uffici veterinari periferici del Ministero della Salute riconosciuti ed abilitati, secondo procedure dell’UE, ad effettuare i controlli veterinari su animali vivi, prodotti di origine animale e mangimi provenienti da Paesi terzi e destinati al mercato dell’UE o in transito verso altri Paesi terzi. Complessivamente l’attività viene svolta, in relazione alle esigenze geografiche e commerciali, presso 7 aeroporti e 17 porti.

Leggi tutto

Iscriviti alla newsletter di Qualitalia

* campo obbligatorio
 

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.