Benessere animale. Interventi e multe dei Nas a Cremona e Pescara

14/12/2019

Benessere animale

Il Nucleo antisofisticazioni e sanità di Cremona nel corso di un controllo in un allevamento bovino lombardo ha rilevato pessime condizioni della struttura,  presenza di animali sporchi, lettiere contaminate da escrementi, stabulazione tra liquami, zoppie e un avanzato stato di dimagrimento di alcuni animali.

L’intero allevamento, costituito da 75 animali per un valore stimato in 50.000 euro, è stato sottoposto a sequestro amministrativo. Il proprietario dell’azienda agricola è stato segnalato all’Autorità giudiziaria. Anche il Nas di Pescara impegnato in alcuni controlli hanno segnalato il titolare di un’azienda agricola per aver omesso di identificare correttamente i vitelli dell’allevamento e di completare la profilassi obbligatoria contro brucellosi, leucosi e tubercolosi bovina. Per questi motivi  si è proceduto al sequestro sanitario con divieto di movimentazione di 61 capi per un valore complessivo di 130.000 euro.

Fonte: Il Fatto Alimentare

Iscriviti alla newsletter di Qualitalia

* campo obbligatorio
 

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.