• Home
  • News
  • Ultime notizie

ClassyFarm: la valutazione del benessere animale nella specie suina

21/09/2019

E' stato pubblicato il manuale "Valutazione del benessere animale nella specie suina: manuale esplicativo controllo ufficiale" a cura dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia-Romagna “Bruno Ubertini”, del Centro di Referenza Nazionale per il Benessere Animale e del Ministero della Salute.

Leggi tutto

Tonno spagnolo al botulino: vero pericolo?

21/09/2019

In Spagna, quattro persone sono state colpite da una tossinfezione “botulinica” dopo aver mangiato insalata russa fatta in casa in cui, tra i vari ingredienti, c’era anche del tonno in scatola prodotto dalla Ditta Frinsa de Noroeste. Tre persone sono guarite rapidamente mentre una è rimasta sotto osservazione. I sospetti sono caduti proprio sul tonno per cui si sono prelevate delle scatole per la ricerca della tossina botulinica. Soltanto una scatola tra quelle esaminate è risultata contaminata. Sulla base di questo risultato, l’AESAN (Agenzia Spagnola per la Sicurezza Alimentare), ha comunicato il ritiro precauzionale dell’intera   partita cui apparteneva la scatola “contaminata” e che ammonta a 3420 scatole da 900 grammi l’una.

Leggi tutto

Clorpirifos: la valutazione ne individua effetti sulla salute umana

21/09/2019

Il pesticida clorpirifos non soddisfa i criteri previsti dalla legislazione per il rinnovo della sua autorizzazione all’uso nell'Unione europea, dichiara l'EFSA in un documento scientifico. Il periodo di approvazione del clorpirifos termina a gennaio del 2020 e la domanda di rinnovo dei produttori è attualmente al vaglio della revisione tra pari prevista dal sistema UE per l’approvazione dei pesticidi.

Leggi tutto

PUBBLICATA LA NUOVA VERSIONE DELLA FSSC 22000

21/09/2019

L’ultima versione dello schema FSSC 22000 è stata pubblicata il 3 Giugno 2019. La versione 5 è una revisione dello schema FSSC 22000 v 4.1 di Luglio 2017.

I principali cambiamenti apportati nella nuova versione 5 di FSSC 22000 riguardano:

  • Pubblicazione della nuova norma ISO 22000:2018
  • Inserimento nell'elenco delle decisioni del Board of Stakeholder
  • Conformità con i requisiti GFSI
  • Processo di miglioramento continuo

Leggi tutto

NOVITÀ LEGISLATIVE MESE DI GIUGNO 2019

13/07/2019

NORMATIVA NAZIONALE

Decr. MI.P.A.A.F.T. 3.4.19 (G.U. 134, 10.6.19)

Modifica del D.M. 30.7.10, recante disposizioni per l'attuazione del Reg. CE n. 710/2009 che modifica il Reg. CE n. 889/2008, recante modalità di applicazione del Reg. CE n. 834/2007 del Consiglio per quanto riguarda l'introduzione di modalità di applicazione relativa alla produzione di animali e di alghe marine dell'acquacoltura biologica

Leggi tutto

Classyfarm: dalla teoria alla pratica

13/07/2019

Come preannunciato, si è svolta oggi 4 luglio c.a. la riunione che la FNOVI ha organizzato coinvolgendo tutti i professionisti che hanno manifestato, tramite gli Ordini, la loro disponibilità a far parte del ristretto gruppo di sperimentatori del sistema Classyfarm.

Leggi tutto

Frode Hambuger in Francia: il comunicato stampa del Banco Alimentare Francese

13/07/2019

https://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/300x300/public/hamburger_0.jpg?itok=RlkLFl7_

Le quattro associazioni francesi (Banques Alimentaires, Croix-Rouge française, Restaurants du Cœur et Secours populaire français) che beneficiano del Fondo Europeo per l'assistenza agli indigenti (FEAD) sono state vittime di una frode sulle "bistecche tritate congelate" offerte alle persone più bisognose da parte delle associazioni che forniscono aiuti alimentari a livello europeo.

Leggi tutto

5 WEBINAR GRATUITI DA LUGLIO A DICEMBRE 2019 - CERTIFICAZIONE DEL BENESSERE ANIMALE E SOSTENIBILITÀ NELLE PRODUZIONI DI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE

03/07/2019


Il percorso si articola in 5 webinar gratuiti organizzati da QUALITALIA in collaborazione con il nostro Partner VIDA.
Il benessere degli animali costituisce un recente ed importante argomento di discussione che ha ripercussioni su più ambiti e attori: la salute dell’animale, la qualità del prodotto, la sicurezza del consumatore, fino ad ambiti di marketing e comunicazione delle aziende produttrici e di distribuzione che valorizzano ogni passaggio della filiera.

 

Leggi tutto

DIRITTO & INFORMAZIONE DI A&S: XII puntata

19/06/2019

https://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/300x300/public/canapa.jpg?itok=0M7jLXmW

XII Puntata: Cannabis sativa.... o marijuana light... che confusione in ambito nazionale ed europeo

Recentissima, del maggio 2019, la sentenza delle Sezioni Unite della Cassazione che ha deciso che non possono essere venduti olio, resina, inflorescenze e foglie di cannabis sativa, la cosiddetta marijuana light, perché la norma sulla coltivazione di questa pianta non li prevede tra i derivati commercializzabili. Chi li vende commette un reato, salvo che tali prodotti "siano in concreto privi di efficacia drogante". E' questo il passaggio più discusso della decisione, perché già adesso nei negozi si trova cannabis a bassissimo contenuto di thc, la sostanza considerata stupefacente.

 

Leggi tutto

Il sequenziamento dell'intero genoma promettente nella lotta contro l'antibiotico-resistenza

19/06/2019

https://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/300x300/public/OGM%20in%20vitro_0.jpeg?itok=6kttmMfd

L’uso della tecnica del sequenziamento dell'intero genoma può migliorare il modo in cui si controlla l’antibiotico-resistenza (AMR in breve) in cibi e animali, annuncia l'EFSA in un nuovo rapporto pubblicato a inizio giugno. In attesa della revisione della legislazione sul monitoraggio dell’AMR, che entrerà in vigore nel 2021, l'EFSA suggerisce che tale metodica potrebbe essere introdotta progressivamente nelle attività di monitoraggio degli Stati membri.

Leggi tutto

RASFF: relazione annuale 2018

19/06/2019

https://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/300x300/public/raffs%202018.png?itok=a5mmcQwe

Il sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi in ambito europeo (RASFF) consente di notificare, in tempo reale, i rischi diretti e indiretti per la salute pubblica connessi ad alimenti, mangimi e materiali a contatto con gli alimenti e quindi di adottare tempestivamente le opportune misure di salvaguardia.

Leggi tutto

Made in Italy: ICE Agenzia e Amazon firmano l’intesa per lo sviluppo delle PMI

23/05/2019

DAL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO - 08 MAGGIO 2019 ORE 07:22

Firmata un’intesa tra Amazon e ICE Agenzia per sostenere le piccole e medie imprese italiane a sviluppare le vendite e promuovere la cultura e l’imprenditorialità italiana in Italia, Regno Unito, Francia, Germania, Spagna e Stati Uniti. Le imprese potranno utilizzare Amazon come vetrina per lo sviluppo del made in Italy grazie al supporto degli esperti attraverso eventi di formazione offline (eventi, roadshow) e online (webinar). Amazon fornirà anche l’accesso a materiali consultabili online su come sviluppare al meglio il percorso di vendita online.

Leggi tutto

Resistenza antimicrobica. Nuovo allarme Onu: "No time to wait"

23/05/2019

https://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/300x300/public/antimicroti%20resistenza%206.jpg?itok=rdOfFnDB

“Se non si inverte la rotta 10 mln di morti entro 2050 e danni economici catastrofici”. L’avvertimento contenuto nell’ultimo rapporto del Gruppo di coordinamento dell'Onu Iacg (Interagency Coordination Group on Antimicrobial Resistance) sulla resistenza antimicrobica che fornisce anche nuove raccomandazioni per i Paesi. 

Leggi tutto

ISS: Carta di Roma su Salute e Cambiamenti Climatici

19/04/19

https://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/300x300/public/immagine-simposio-internazionale-iss-roma-2018_0.jpg?itok=0GTmNasM

Per evitare una tragica evoluzione degli effetti che i cambiamenti climatici potrebbero avere sulla specie umana, è necessario cominciare fin da ora a garantire l’equilibrio degli ecosistemi e invertire la tendenza verso un consumo sostenibile che rispetti la natura e protegga la salute.

Leggi tutto

EFSA: nuovo quadro metodologico per valutare i potenziali "effetti congiunti" delle miscele chimiche in alimenti e mangimi

19/04/19

https://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/300x300/public/Fotolia_90814624_XS_0.jpg?itok=WcO3CIR4

Una pietra miliare nella valutazione del rischio chimico. Capire come le sostanze chimiche si comportano in combinazione è complesso, e il numero di combinazioni è potenzialmente infinito, per cui il comitato scientifico dell'EFSA ha elaborato uno strumento pratico a uso dei valutatori del rischio che sarà di aiuto e supporto anche ai gestori del rischio.

Leggi tutto

Igiene in cucina: le 13 regole suggerite dal BfR, l'istituto federale per la valutazione dei rischi in Germania

19/04/19

https://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/300x300/public/cuochi%20tedeschi.jpg?itok=tMXer9U2

Il BfR (Budensinstitut für Risikobewertung) l'Istituto federale per la valutazione dei rischi e l'Istituto federale per la protezione della salute dei consumatori e la medicina veterinaria (BgVV), insieme  all'ente federale tedesco per l’agricoltura e l’alimentazione (BLE) hanno redatto in 13 lingue le "​Regole di igiene per la ristorazione collettiva".

Leggi tutto

L’impegno della filiera bovina italiana: più benessere meno farmaci

19/04/19

http://www.fnovi.it/sites/default/files/styles/immagini_notizie_interne_no_crop/public/convegno20.03.19.JPG?itok=oPMUsbGm

All’interno del Programma di Sviluppo rurale 2014-2020 della Regione Lombardia, Inalca Spa ha realizzato un protocollo per il miglioramento degli standard del benessere animale nel settore del bovino da carne. Il protocollo è in partenariato con UNIMI e in collaborazione con la Fondazione CRPA Studi Ricerche.
Come evento conclusivo e divulgativo del progetto è in corso un incontro a Roma al quale saranno presenti, tra gli altri, il Ministro dell’Agricoltura Gian Marco Centinaio, l’AD di Inalca Luigi Scordamaglia, ed il Presidente di Coldiretti Ettore Prandini.

Leggi tutto

Salmonellosi nell'uomo. Efsa: obiettivi più severi

19/03/19

https://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/300x300/public/salmonella.jpg?itok=fL0D9xXw

Attualmente i paesi dell'UE sono tenuti a ridurre al 2% la percentuale di allevamenti infetti da determinati tipi di Salmonella. Gli esperti dell'EFSA stimano che se questo obiettivo fosse ridotto all'1% i casi di salmonellosi nell'uomo trasmessi attraverso galline ovaiole diminuirebbero del 50%.

 

Leggi tutto

Criteri microbiologici applicabili ai prodotti alimentari: modifiche al regolamento (CE)n.2073/2005

19/03/19

Regolamento (UE) 2019/229 della Commissione, del 7 febbraio 2019, che modifica il regolamento (CE) n. 2073/2005 sui criteri microbiologici applicabili ai prodotti alimentari per quanto riguarda alcuni metodi, il criterio di sicurezza alimentare relativo alla presenza di Listeria monocytogenes nei semi germogliati e il criterio di igiene del processo e il criterio di sicurezza alimentare applicabili ai succhi di frutta e di ortaggi non pastorizzati (pronti al consumo).

Fonte: Alimenti & Salute

Normativa Unione Europea

Categoria Notizia: Igiene alimenti di origine vegetale

 

Antibiotico resistenza, Italia sotto attacco dei superbugs

19/03/19

https://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/thumbnail/public/superbugs%20copia.jpg?itok=rsi5tViK

Quasi 11mila persone muoiono ogni anno in Italia per un'infezione causata da uno degli otto batteri antibiotico-resistenti. Numero che assegna al nostro Paese la maglia nera in Europa avanti alla Grecia e al Portogallo con un costo stimato di 13 miliardi da qui al 2050. Si tratta di una vera e propria emergenza quella legata alla trasformazione di batteri che non rispondono più alle più comuni e diffuse terapie antibiotiche, i cosiddetti superbugs, perché evoluti e più duri da combattere.

Leggi tutto

Sicurezza alimentare

15/02/2019

Gli obiettivi della politica europea di sicurezza alimentare sono duplici: proteggere la salute umana e gli interessi dei consumatori e favorire il corretto funzionamento del mercato unico europeo. Di conseguenza, l'Unione europea provvede affinché siano definite (e rispettate) norme di controllo nei settori dell'igiene dei prodotti alimentari e dei mangimi, della salute animale e vegetale e della prevenzione della contaminazione degli alimenti da sostanze esterne. L'UE disciplina altresì l'etichettatura dei generi alimentari e dei mangimi.

Leggi tutto

Pericoli chimici negli alimenti, relazione della Corte dei Conti europea

15/02/2019

http://www.alimentibevande.it/img/analisi_g.jpg

Il quadro legislativo dell'Unione europea che disciplina la presenza di sostanze chimiche in alimenti, mangimi, vegetali e animali vivi è tuttora in corso di elaborazione e non ha ancora raggiunto il livello di attuazione previsto. L'Autorità europea per la Sicurezza alimentare, inoltre, ha accumulato un arretrato di lavoro in materia di sostanze chimiche che incide negativamente sul corretto funzionamento e sulla sostenibilità del sistema messo in atto dall'Unione europea a tutela della sicurezza alimentare.

Leggi tutto

Sapete come trovare informazioni affidabili online?

19/01/2019

Ormai abbiamo tutti sentito parlare di notizie false. Quando si tratta di notizie su nutrizione e di informazioni sulla salute, di quali fonti ci si può veramente fidare? A volte, gli articoli si riferiscono a studi scientifici, ma in realtà  travisano la scienza. Ad esempio, gli articoli possono riferirsi al “rischio relativo”, che può far apparire gli effetti più sproporzionati rispetto a quello che effettivamente sono. L'infografica reperibile al link sotto indicato vi fornirà più consigli su come identificare informazioni affidabili durante la navigazione in internet o con altri mezzi di comunicazione.

Fonte: EUFIC ; Alimenti & Salute

 

Coop promuove la lotta all’antibiotico resistenza

19/01/2019

“Alleviamo la salute” è il titolo della campagna lanciata da Coop Italia nell’aprile 2017 con l’obiettivo di ridurre, fino a eliminare, l’uso di antibiotici negli animali da reddito. Oggi sono oltre 1700 gli allevamenti che hanno aderito all’iniziativa e il consumatore sembra apprezzare questa scelta: il 90% di carne bovina venduta in quest’ultimo periodo rientra nella filiera antibiotic free.

Leggi tutto

Etichettatura Mercato Canadese

19/01/2019

EATsoft - il Software Leader per l'etichettatura dei tuoi prodotti

Rilasciato lo Standard in EATsoft, già conforme al 2021



Come sappiamo, le nuove direttive per il mercato canadese sono entrate in vigore il 14 dicembre del 2016.

Leggi tutto

Allergie alimentari, aggiornato l'atto di indirizzo per la sicurezza del consumatore

27/12/2018

https://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/300x300/public/Fotolia_78122028_XS_2.jpg?itok=Rt1JzD6O

L’allergia alimentare, reazione immunologica avversa al cibo, è una malattia con elevato impatto sulla qualità di vita dei soggetti che ne sono affetti e dei loro familiari, con costi sanitari rilevanti per l’individuo e per il Sistema Sanitario Nazionale. La costante vigilanza richiesta per evitare l’alimento in causa, in particolare l’allergene non segnalato ed il vivere con incertezza, ansietà, sono problematiche che turbano particolarmente i bambini, gli adolescenti e relative famiglie. Di fronte a questo problema spesso le famiglie si trovano isolate ed impotenti. È pertanto fortemente sentita l’esigenza di un documento di indirizzo nazionale per il management di questa malattia.

Elementi cardine per affrontare tale patologia sono: la diagnosi posta correttamente, da specialisti in allergologia ed immunologia clinica, in base a metodiche validate; la costante vigilanza per evitare gli allergeni alimentari; la chiarezza dell’etichettatura dei prodotti alimentari.

Fonte: Alimenti & Salute 

Vai al sito del Ministero della Saluteleggi il documentoleggi le domande e le risposte

Credito d’imposta R&S

27/12/2018

A cosa serve

Stimolare la spesa privata in Ricerca e Sviluppo per innovare processi e prodotti e garantire la competitività futura delle imprese

Leggi tutto

A scuola di salute: la giornata alimentare

25/11/2018

https://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/medium/public/Fotolia_177988155_S_0.jpg?itok=Zy0VFO25

Dalla colazione alla cena, passando per spuntino, pranzo, merenda e le occasioni speciali. Ecco i temi del nuovo numero di A scuola di salute, dedicato alla giornata alimentare. Il magazine multimediale dell'Istituto per la Salute dell'Ospedale Bambino Gesù.

Leggi tutto

Acqua potabile: nuove regole EU per ridurre i rifiuti di plastica

25/11/2018

https://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/medium/public/Fotolia_69049929_XS_6.jpg?itok=zrgv2uN6

Il Parlamento sostiene le nuove proposte per migliorare la qualità dell'acqua potabile e ridurre i rifiuti di plastica. I deputati hanno approvato nuove norme per aumentare la fiducia dei consumatori nell'acqua di rubinetto, più economica e pulita dell'acqua in bottiglia. La legislazione inasprisce i tetti massimi per alcuni inquinanti come il piombo (da dimezzare), i batteri nocivi e introduce nuovi limiti per alcuni interferenti endocrini. Introduce inoltre il monitoraggio dei livelli di microplastica, un problema rivelato di recente.

Leggi tutto

Report attività ICQRF 2017 per la repressione frodi

25/11/2018

https://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/medium/public/ham-3130701_1920_0.jpg?itok=VjFiGj5y

Il Report attività ICQRF 2017 contiene il dettaglio dell’attività svolta contro frodi, usurpazioni, fenomeni di Italian sounding e contraffazioni a danno del made in Italy di qualità e dei consumatori, nonché nel contrasto alla criminalità agroalimentare. Nell’anno 2017 ICQRF ha eseguito 53.733 controlli, di cui 40.857 controlli ispettivi e 12.876 analitici.

Leggi tutto

Pollo da carne e gallina ovaiola, dossier e video di Alimenti & Salute

25/11/2018

Dopo il dossier e i video sul benessere dell'allevamento suino, Alimenti & Salute propone un approfondimento sull'allevamento della gallina ovaiola e del pollo da carne e i controlli relativi al benessere animale messi in atto dai Servizi Veterinari delle Aziende USL della Regione Emilia-Romagna. 

Leggi tutto

ECDC, MUOIONO 33.000 PERSONE ALL'ANNO IN EUROPA PER L'ANTIBIOTICO RESISTENZA

25/11/2018

https://www.alimenti-salute.it/sites/default/files/styles/medium/public/Fotolia_86136484_XS_13.jpg?itok=7Llt6l9B

Uno studio dell’ECDC Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie pubblicato su The Lancet Infectious Diseases  stima che circa 33.000 persone muoiano ogni anno come conseguenza diretta di un’infezione dovuta a batteri resistenti agli antibiotici e che il peso di queste infezioni sia paragonabile a quello di influenza, tubercolosi e Hiv/Aids messi insieme.  

Leggi tutto

Recupero eccedenze alimentari: un manuale operativo

30/10/2018

Il manuale della AUSL Scaligera presenta le indicazioni a carattere igienico-sanitario per coloro che operano nel campo della donazione e del recupero delle eccedenze alimentari ai fini di società sociale, con destinazione in via prioritaria al consumo umano. 

Leggi tutto

Trasporto animale, pubblicata relazione 2017 sui controlli

30/10/2018

Pubblicato dal Ministero il report che concerne le tipologie di ispezioni non
discriminatorie effettuate, categoria e numero di casi di non conformità, categoria e
numero delle azioni intraprese dall’Autorità competente per specie animale, a norma del
Regolamento (CE) n. 1/2005.

Leggi tutto

GESTIONE E COMUNICAZIONE DELLA CRISI

29/09/2018

INTRODUZIONE

Tutti i sistemi di gestione della sicurezza alimentare chiedono oggi di definire procedure per la prevenzione e gestione della crisi. Il presente articolo vuole approfondire alcuni aspetti legati alla gestione e soprattutto comunicazione di eventi di crisi che possono avere un impatto significativo sulla continuità aziendale.

La crisi aziendale è “…un avvenimento esogeno o endogeno di tale virulenza da rischiare di pregiudicare la business continuity di un'organizzazione, sia essa un'azienda, un'istituzione pubblica, o un partito politico (fonte Wikipedia)”.

Leggi tutto

Iscriviti alla newsletter di Qualitalia

* campo obbligatorio
 

Copyright QUALITALIA SAS DI ANDREA VERME - VIA AUBERT 18 - 10025 PINO T.SE (TO) - TEL. 335 701.8375 - E-MAIL : info@qualitaliasrl.it P. IVA e CF 07711910013

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.